Museo Carlo Bilotti

13 giugno 2015 ore 10,30

Esplorazioni tattili e ascolti a cura di Ilma Reho, Carla Scagliosi, letture a cura di Emma Marconcini

Il Museo Carlo Bilotti custodisce un numero significativo di opere di Giorgio de Chirico. Saranno esaminate due riproduzioni tattili di opere di de Chirico, l’Orfeo Solitario , Mistero e Malinconia di una strada, realizzate entrambe per questa occasione. L’esplorazione tattile sarà accompagnata dalla lettura di passi significativi, tratti dagli scritti del Maestro, ripercorrendo, il processo di estraniamento che parte dalla suggestione della parola e, attraverso una serie di analogie, arriva alla percezione metafisica della realtà.